Sorpresa dei concittadini ad Annalisa al programma "Le amiche del sabato"

Annalisa la nuova rivelazione della musica italiana, sabato 2 aprile 2011 è stata gradita ospite del programma di RAI 1 “ Le amiche del sabato” condotto da Lorella Landi.

Si è esibita proponendo “Diamante lei e luce lui” ( il brano che l’ha portata in testa alle classifiche) contenuto nel suo CD intitolato “Nali”, soprannome attribuito ad Annalisa da una sua compagna di università.

La presentatrice inizia ad intervistare Annalisa.

“ Ti aspettavi così tanto successo”?

No, perché durante il programma gli allievi della scuola non hanno la percezione di quello che succede fuori e quindi non ci si aspetta nulla, perché non si ha l’idea che ci sia tanta gente che ti guarda da casa.

“ Hai coltivato la passione per la musica fin da ragazzina”?

Si, l’ho coltivata prestissimo, ho avuto la fortuna di avere un sacco di musica in casa che ho iniziato ad ascoltare presto.

Ho iniziato a prendere lezioni di chitarra classica, ho iniziato a cantare e successivamente ho studiato il flauto traverso.

La mia insegnante di canto mi ha insegnato le basi del pianoforte.

“Prima di approdare al talent show di Maria De Filippi hai provato anche altre strade, a partecipare ad altri programmi”?

Ho fatto diversi tentativi, tra cui la partecipazione ai provini di X-factor…

“Si sono lasciati scappare una voce bellissima come la tua”?

Magari non era il momento giusto, anzi sicuramente perché avevo ancora l’università.

“Ti sei anche laureata in fisica (non una cosa da poco)”?

Esatto.

“Come hai fatto a conciliare gli studi con la tua passione per il canto”?

E’ stato difficile, ma era una cosa che bisognava fare.

Ne abbiamo parlato in casa e con la coscienza che la musica sarebbe stata una strada un po’ tortuosa, io ho pensato di portare avanti gli studi e di proteggermi e quindi mi sono presa una laurea.

“Nonostante il tuo successo, non ti sei montata la testa…quindi la tua famiglia è fiera di te”?

Spero di si.

“Sei un esempio per tanti altri giovani, ti posso chiedere quanti anni hai”?

Venticinque.

“Insomma una ragazza di 25 anni che si è già laureata in fisica, arriva seconda in un talent show importantissimo…insomma non è da poco”.

“Tra l’altro so che il tuo disco è anche secondo in classifica”?

Si.

“Quando cammini per strada, quando sei tornata al tuo paese, come ti hanno accolta”?

Con un sacco di festa.

Quando cammino per strada la gente mi riconosce e mi chiede di fare le foto.

Io rimango sempre molto stupita.

Invece, il mio paese mi ha organizzato un piccolo benvenuto, festoso ma non troppo come piace a me.

“Tu sei una ragazza molto calma, pacata, tranquilla un po’ fuori dagli schemi rispetto ai tuoi compagni di Amici che scalpitavano, gridavano, si azzuffavano”?

No, non è vero, non tutti, anzi quest’anno secondo me, c’erano un sacco di belle persone in generale ed io mi sono comportata come mi comporto sempre.

Io sono così.

“Anche le critiche le hai sempre prese ed accettate con molta calma”?

E’ il mio carattere, a volte mi è dispiaciuto, qualche volta mi sono innervosita, però alla fine ti devono giudicare.

Finisci di cantare e devi andare davanti alla commissione che ti dice che cosa c’era di buono e di meno buono e non è facile.

“Però non ti hanno fatto critiche per quanto riguarda la tua voce, ti criticavano un po’ per avere quest’apparenza un po’ fredda. Non hai mai temuto di non arrivare a casa al pubblico”?

Si, io mi facevo le paranoie quando andavo davanti ai giudici e mi è stata detta questa cosa.

L’unico motivo per cui mi irrigidivo e mi dispiaceva era quello; dicevo speriamo che a casa non sia così.

“Lo dimostrano le vendite del tuo disco, sei arrivata, eccome”.

“Prima ho parlato e ti ho chiesto come ti avevano accolto nel tuo paese ed è proprio a questo proposito che siamo andati a scoprire che cosa pensano di te i tuoi concittadini… sei pronta ad ascoltare”?

Addirittura.....?

Stemma Carcare

Carcare (1)Carcare (2)

 

Carcare (3)Carcare (4)

 

La prima persona ad essere stata intervistata è Danila Satragno ( jazz singer e vocal coach, nonché la sua maestra di canto) che si trova in prossimità dell’abitazione di Annalisa e della sua famiglia;  la saluta insieme al suo cagnetto dicendo:

“Tu sai che ho sempre detto che se tu non ce l’avresti fatta tra tutti i miei allievi, avrei cambiato mestiere…menomale che ce l’hai fatta, altrimenti sarei senza lavoro…ti bacio, mi raccomando forza e coraggio.

“Che cos’ha di speciale Annalisa”?

Tutto. Annalisa è una fuoriclasse come artista, soprattutto è una ragazza particolare, un carattere di ferro, un cuore d’oro, io le voglio tanto bene”.

Successivamente Annalisa riceve il saluto del suo insegnante di musica della scuola media inferiore di Carcare, Saverio Polizzi:

“Ciao Annalisa, ti ricordi di me? Io sono stato il tuo insegnante di musica.

Certamente Annalisa alle medie dimostrava una forte vocazione per tutto ciò che è arte, come vedete alle mie spalle c’è una delle sue opere di pittura…anche nella danza, lei aveva fatto parecchie cose sul balletto con le compagne”.

Le sorprese continuano ed alcuni membri del fan club ( Alberto Ferrero, direttore tecnico e maestro diplomato FIPD con abilitazione professionale concernente le danze caraibiche presso A.S.D. “Carpe Diem” in Via De Amicis 1 Vispa SV, sede ufficiale del Fan Club di Annalisa; Monica Garello vice presidente del Fan Club e Mara Bove cassiera del fan club) riuniti in piazza Cavaradossi in prossimità della gelateria Crespi, sono pronti a salutarla ed a congratularsi con lei:

 

Tessera Fan Club

Logo Carpe Diem

 

Alberto esordisce dicendo: “Ciao Annalisa siamo tutti qua riuniti per farti una sorpresa, sono il portavoce di tutto il paese, sei il nostro orgoglio, la nostra soddisfazione”.

“Oltre ad essere il portavoce, sei uno degli ideatori del fan club”?

Si certo un fan club che si sta sviluppando sempre di più, le adesioni sono sempre maggiori, insomma Annalisa è fortissima.

E qui abbiamo anche Monica, la vice presidente di questo fan club…

“Ciao Annalisa stiamo facendo una sorpresa a te in questo momento lo so, ma in realtà la grossa sorpresa l’hai fatta tu a noi, sei il grande orgoglio del nostro fan club, siamo contentissimi di quello che stai facendo, vai forza Nali, vai Chicca”.

E per chiudere i ragazzi del fan club fanno un saluto particolare salutandola di cuore urlando dal ponte del paese “Ciao Annalisa”.

Le sorprese per Annalisa non sono ancora finite…

Carcarese Calcio (1)

Carcarese Calcio (2)

Maglia Carcarese per Annalisa

Dal campo sportivo di Carcare, in collaborazione con il vice presidente della squadra di calcio Carcarese, Rodolfo Mirri, i calciatori, aventi come portavoce il capitano Emiliano Procopio salutano Annalisa dicendo:

“Ciao Annalisa, complimenti per quello che stai facendo, questo è il nostro ringraziamento per averci cantato l’inno, speriamo di vederci presto, ti aspettiamo al campo, a presto complimenti, ciao”.

In studio la presentatrice chiede ad Annalisa: “Vuoi rispondere qualcosa ai tuoi amici”?

Mi sono un po’ emozionata.

Nel frattempo viene consegnata la maglia n. 85 inviata come regalo dalla squadra della Carcarese ad Annalisa.

“Volevo ricordare al pubblico che tu hai scritto l’inno per la Carcarese”?

Mi vergogno un po’, era una cosa fatta un po’ così per un mio amico che sicuramente si starà vergognando anche lui a casa.

“Abbiamo sentito tanti pareri positivi, ma c’è anche qualcuno che non ha una buona opinione di te; possiamo fartelo vedere”?

Certo.

Denny Lodi, il vincitore della categoria ballo del talent show di Amici esordisce dicendo: “Cara Annalisa, oggi colgo l’occasione per dirti due o tre cose che non ti ho mai detto all’interno del programma: quando si tornava sempre dalle puntate del serale, in casetta eri sempre scontrosa con noi ragazzi, permalosa su quello che ti diceva la commissione…stavi sempre sulle tue ed infatti, avevano ragione a dirti che sei un po’ fredda e non sei neanche poi così simpatica”.

Addirittura….ma io a Denny gli voglio bene, no è uno scherzo.

“Sai che scherzavo, sai che ti voglio bene, sono stato molto bene con te, ci siamo sostenuti fin dal primo giorno, soprattutto l’ultimo periodo che era molto più difficile, ti mando un grande in bocca al lupo, poi un grande bacione…ti voglio bene”.

Per concludere l’intervista intervengono le amiche di Lorella Landi ospiti della trasmissione.

Samantha De Grenet esordisce dicendo:

“Ciao Annalisa volevo dirti che ti seguivo e tifavo per te, mi sei piaciuta sia come voce, sia come persona e poi, sei una bellissima ragazza…questo è un buon biglietto da visita. Ho letto una tua intervista che sei amante di Lady Gaga e che ti piacerebbe vendere quanto vende questa signora. Ora mi domando l’ambizione fa parte di un mestiere ed è giusto che ci sia; hai sparato troppo alto secondo te oppure va bene così”?

Io ho sparato altissimo, era il mio sogno, dimmi quanto vorresti vendere e ho sparato Lady Gaga.

“Quanto ti è dispiaciuto arrivare seconda”?

Un po’ mi è dispiaciuto, sono arrivata fino alla fine, da ottobre, è stato un percorso lungo e faticoso e il giorno della finale ho detto ci provo, però è andata bene lo stesso, perché ho preso il premio della critica e penso di aver cantato bene, ho ricevuto tanti complimenti, le cose stanno andando bene, quindi sono contentissima.

Successivamente, interviene Ela Weber :

“ Tu puoi essere orgogliosa perché sei uscita con un grande onore dall’Accademia; adesso dici che vuoi arrivare alle vendite di Lady Gaga.

Prima di questo devi affrontare il pubblico per cui le piazze, come ti senti ad affrontare il pubblico; hai paura”?

Un pochettino, comunque c’è sempre la speranza che le cose vadano bene, più che altro che ci sia quel calore e che questo punto di partenza abbia di fronte una strada che sia il più lunga possibile, questo è il mio unico desiderio, l’unica cosa che spero con un po’ di paura; cerco di lavorare, di guadagnarmi le cose e non vedo l’ora.

“Volevo sapere come ti senti quando sali sul palco, tremi, sei nervosa”?

No, io no, se devo cantare sono contenta.

E’ il turno di Carmen Russo:

“Complimenti, tu hai una grande dote che per un’artista è fondamentale, a parte la personalità, ma anche il fatto che qualsiasi critica tu la prenda nella maniera giusta, ma questo ti arricchirà sempre, ti aiuterà tantissimo. Una cosa. Però, sai io non ci credo tanto che tu hai detto di essere single per mancanza di tempo. Hai detto che ti piacerebbe un ragazzo almeno bello quanto Johnny Depp…però, ti do un consiglio, perché in amore bisogna provarle tutte, credimi, fai un bell’appello a RAI 1 che tu possa trovare un bel ragazzo…”

Direttamente a lui….

“Cosa gli diresti”?

Ma niente cosa gli direi…gli potrei cantare una canzone (anche questo è uno scherzo quando mi hanno chiesto chi è l’attore più bello)

“ Nella vita non si può mai sapere”….

Conclude l’intervista Alda D’Eusebio:

“Dalle tue aspirazioni (Lady Gaga, Johnny Deep) sembreresti una ragazza diversa, ma nella tua vita reale sei una ragazza con i piedi per terra, ti sei laureata in fisica; hai curato prima la parte reale e concreta della tua vita, poi i sogni e di rincorrerli. La tua famiglia, i tuoi genitori che lavoro fanno”?

Sono tutti e due professori, mio padre è insegnante di matematica e mia madre docente di inglese; sono figlia unica.

“Cosa ti dicevano i tuoi genitori; da grande che cosa avresti dovuto fare”?

Ho il ricordo che da piccola alle medie, la prof. chiedeva cosa volevi fare da grande e io rispondevo la cantante….siccome facevo sempre i compiti, imitando i miei genitori, rimanevano lì e mi dicevano devi scendere dalla tua nuvoletta. I miei genitori sono sempre stati d’accordo con me e mi hanno appoggiato in tutto quello che ho voluto fare…ci proverà e senza illusioni vedremo che cosa riuscirà a fare; non mi hanno mai ostacolata.

“Hai dedicato il tuo CD ai tuoi genitori; cosa vorresti dirgli”?

Grazie.

Prima di esibirsi nuovamente, la presentatrice domanda ad Annalisa: “ Perché nel tuo CD l’omaggio a Mina di un suo grande successo”?

La canzone in questione l’ho preparata ad Amici ed è stata la canzone che un po’ mi ha dato una svolta, mi ha aperto gli orizzonti ed ho capito che c’erano tante cose da imparare, mi sono migliorata; mi rappresenta e mi piace tanto…..

La presentatrice conclude l’intervista dicendo che Annalisa ha cantato dal vivo e mostrando il suo CD le augura un grande in bocca al lupo per il suo futuro canoro…..

 

Ultime news

Scritto il 03/08/2014, 10:14
Ciao!! Ci è stato proposto un mega download day di "Sento solo...
Scritto il 21/07/2014, 14:37
annalisa-al-battiti-live-14-a-bari-piazza-diazDomenica 27 Luglio Annalisa sarà ospite al Battiti Live '14 a...
Scritto il 28/06/2014, 16:08
Annalisa questa sera, sabato 28 giugno, sarà ospite dell'evento...

Comunicati stampa

Scritto il 30/04/2014, 14:13
comunicato-stampa-del-30-4-annalisa-torna-col-nuovo-singolo-sento-solo-il-presenteANNALISA   Torna con un nuovo singolo “Sento solo il presente” scritto per lei da Kekko dei Modà primo capitolo del...
Scritto il 30/01/2014, 21:36
“Mentre Tutto Cambia”, il secondo album in studio di Annalisa sbarca in Olanda dove viene pubblicato a fine...